Impianti Idrici

L’acqua potabile è la risorsa principale per il nostro sostentamento e non vi è nulla che possa sostituirla. Ciò non stupisce quindi che l’acqua potabile sia il prodotto alimentare più soggetto a controlli in Italia e in Europa.

Climapiù termoidraulica, sempre attenta alle nuove normative, effettua la posa dei suoi impianti idrici con tubazioni in multistrato.

Questa tipologia di tubazioni ha un primo strato interno di polietilene reticolato precisamente Pex-A-B-C, uno strato di alluminio, e un terzo strato di polietilene.

Questa tipologia di tubazione ha i seguenti vantaggi.

  • PIÙ RESISTENZA ALLA PRESSIONE

Lo strato di alluminio, combinato con i due strati di polietilene, conferisce a questa tipologia di tubazione la capacità di sopportare un’elevata pressione dell’acqua.

Le raccordature delle tubazioni vengono fatte tramite giunzioni Pressfitting (tenuta con Oring) o con tenuta meccanica con raccordi in Ottone o PPS. Queste giunzioni garantisco anche elevate pressioni di esercizio degli impianti senza problemi di criccature o rotture dei raccordi.

  • MASSIMA FLESSIBILITA’

Lo strato intermedio di alluminio, combinato con i due strati in polietilene, garantisce un’eccellente flessibilità senza i problemi di memoria elastica caratteristici dei tubi in plastica.

  • ASSOLUTA IMPERMEABILITÀ ALL’OSSIGENO

Lo strato interno di alluminio fornisce un’assoluta barriera alla penetrazione dell’ossigeno che, grazie alla saldatura di testa, elimina il pericolo della corrosione e l’eventuale formazione di batteri o alghe nel caso di assenza prolungate dall’abitazione.

  • BASSA DILATAZIONE TERMICA

La combinazione tra lo strato intermedio di alluminio ed i due strati di polietilene garantisce la minima dilatazione termica.

  • BASSE PERDITE DI CARICO

Il bassissimo coefficiente di rugosità dello strato interno di polietilene ha per effetto la massima scorrevolezza del fluido trasportato.

  • ATOSSICITÀ

Test specifici dimostrano la rispondenza ai requisiti prescritti dalle normative vigenti (D.M. 174 del 6/4/04), assicurando l’idoneità al trasporto di acqua potabile e liquidi alimentari. La distribuzione degli impianti idrici, viene effettuata con dei collettori complanari in acciaio inox o in ottone, con una valvola di intercettazione per un bagno o servizio collegato, In modo da evitare ristagni di acqua nelle tubazioni dell’impianto.

29855 01
20170213204730 P32
Impianto Autoclave
Isboxivar
IT PR 1205 Viega Bro6652C7
Prodotti 42194 Rel010223fe96354339945f25744df5aca8
Idrico Climapiu 1
Idrico Climapiu 3
Idrico Climapiu 4
Impianti Idrici Climapiu
Compila il form e ti risponderemo il prima possibile!

Contatti

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY